LAOS, Lento andante ozioso sud – Capitolo 2°: “La vita contadina”

Fotografie e testo
2015 ©Valerio Bellone

“Lento, come la placida corrente del Mekong portatrice di vita.
Andante, come il sole dell’umido tramonto.
Ozioso, come il bufalo d’acqua che riposa nel fiume.
Sud, come i campi dalle tinte calde.”

Un viaggio per immagini nel Laos meridionale, uno degli ultimi cinque paesi comunisti al mondo. Una nazione che sta evolvendo verso un capitalismo misto di matrice cinese, che potrebbe rivelarsi fatale per l’ecosistema, la cultura e le tradizioni.
Un racconto fotografico delicato che rispetta la lentezza di chi vive in ambienti rurali, attraverso la vita contadina. Una vita che scorre lentamente e rispettando territori non ancora devastati dall’industrializzazione.
Il ricordo visivo di una dimensione che rapidamente scomparirà inseguendo il mito del progresso, come illusoria ricetta per il benessere collettivo.

  • :