VALERIO BELLONE
Lento andante ozioso sud

LAOS

On this webpage you can see only a preview of the work. If you want to have more informations and see all the photos of this collection, for exhibitions of my work or other, please contact me.

A journey through the images shooted along the Mekong (the mother of the waters), in southern Laos, one of the last five communist countries in the world. A nation that is evolving towards a mixed capitalism of Chinese style, which could prove fatal to the ecosystem, culture and traditions.
A delicate photo story that respects the slowness of those who live on fishing and agriculture, following the times and the harmony of water and the seasons.
The visual memory of a dimension that will rapidly disappear following the myth of progress, as an illusory recipe for collective well-being.

 


 
Testo in italiano

In questa pagina puoi vedere solo un’anteprima del lavoro. Se vuoi avere altre informazioni e vedere tutte le fotografie di questa collezione, per esposizioni del mio lavoro o altro, contattami.

“Lento, come la placida corrente del Mekong portatrice di vita.
Andante, come il sole dell’umido tramonto.
Ozioso, come il bufalo d’acqua che riposa nel fiume.
Sud, come i campi dalle tinte calde.”

Un viaggio per immagini lungo il Mekong (la madre delle acque), nel Laos meridionale, uno degli ultimi cinque paesi comunisti al mondo. Una nazione che sta evolvendo verso un capitalismo misto di matrice cinese, che potrebbe rivelarsi fatale per l’ecosistema, la cultura e le tradizioni.
Un racconto fotografico delicato che rispetta la lentezza di chi vive di pesca e agricoltura, seguendo i tempi e l’armonia dell’acqua e delle stagioni.
Il ricordo visivo di una dimensione che rapidamente scomparirà inseguendo il mito del progresso, come illusoria ricetta per il benessere collettivo.

Year
2015
Location
Laos
Photography
© Valerio Bellone

2019, © Valerio Bellone All Rights Reserved Right button is disabled. Download images is prohibited.